Support & Downloads

Quisque actraqum nunc no dolor sit ametaugue dolor. Lorem ipsum dolor sit amet, consyect etur adipiscing elit.

s f

Contact Info
198 West 21th Street, Suite 721
New York, NY 10010
youremail@yourdomain.com
+88 (0) 101 0000 000
Follow Us
Aziende ecosostenibili

Aziende ecosostenibili: come diventare Plastic Free

La plastica è il materiale più versatile in circolazione: peso ridotto, capacità conservativa, flessibilità ed economicità infatti, sono solo alcune delle caratteristiche che la rendono così diffusa. Tuttavia, secondo alcuni studi solo il 5% della plastica prodotta a livello globale è smaltito correttamente, mentre 1/3 di questa viene dispersa negli ecosistemi tra cui oceani e mari. Fortunatamente, sono sempre maggiori le iniziative volte a eliminare la plastica usa e getta nei luoghi pubblici: uffici e aziende ecosostenibili sono in prima linea quanto a impegno.

 

I VANTAGGI DEGLI UFFICI PLASTIC FREE

Sono sempre più le aziende ecosostenibili che rinunciano alla plastica e intraprendono la strada dell’eco-friendly. A trarne beneficio non è solo l’ambiente ma le compagnie stesse. In primo luogo, l’azienda plastic free ottiene un risparmio tangibile nel sostituire materiali usa e getta con prodotti riutilizzabili. In questo modo riduce infatti acquisti con cadenza frequente. Inoltre, le aziende che fanno dell’ecosostenibilità una proposta valoriale, traggono nel lungo termine un ritorno economico indiretto poiché l’utente si mostra sempre più sensibile a questi temi e si riconosce nel brand.

 

COME ESSERE UN’AZIENDA ECOSOSTENIBILE

Le iniziative che le aziende possono adottare verso la strada della sostenibilità ambientale, sono numerose. Eccone alcune facilmente applicabili adottando piccoli e semplici accorgimenti.

 

NIENTE PLASTICA IN PAUSA CAFFE’

Per essere definite ecosostenibili, le aziende possono cominciare eliminando la plastica dalla zona caffè. Si tratta semplicemente di sostituire palette e bicchieri usa e getta, con cucchiaini in acciaio e tazzine in ceramica. Inoltre, si può optare per le cialde compostabili; in questo modo si elimina in un colpo solo la plastica usa e getta, oltre a tutto l’indifferenziato delle capsule consumate.

 

AZIENDE ECOSOSTENIBILI ANCHE A PRANZO

Bastano piccoli accorgimenti per fare anche della pausa pranzo, un momento plastic-free. Per chi ha la possibilità di pranzare in ufficio, meglio privilegiare contenitori e posate in acciaio. Inoltre sarebbe opportuno evitare i cibi già pronti che generalmente vengono confezionati con plastica usa e getta.

 

RACCOLTA DIFFERENZIATA PER UN UFFICIO ECO-FRIENDLY

Un passo importante per le aziende nella direzione dell’ecosostenibilità, consiste nell’eliminare i cestini indifferenziati. Tenere sotto controllo la quantità di rifiuti plastici prodotti e smaltirli nel modo corretto, è fondamentale per salvaguardare l’ambiente ed il nostro pianeta.

 

SI ECOSOSTENIBILITA’, NO BOTTIGLIE DI PLASTICA

Infine, ma non per ordine di importanza, è necessario eliminare le bottiglie di plastica ed optare per soluzioni eco-friendly. Per scoraggiare l’usa e getta, le aziende ecosostenibili, possono distribuire borracce termiche, riutilizzabili all’infinito. Si può inoltre considerare di installare un impianto di depurazione acqua. È necessario ricordare che l’acqua del rubinetto è sicura, buona e controllata. Scegliere di berla, giova non solo al portafoglio, in termini di risparmio economico, ma anche all’ambiente.

 

IL PRINCIPIO DELLE 4R PER LE AZIENDE ECOSOSTENIBILI

Per le aziende che vogliano avvicinare nuovi consumatori e clienti, mostrandosi eco-friendly, è utile seguire il principio delle 4R:

  • RICICLARE il più possibile laddove sia difficile ridurre la plastica usa e getta
  • RECUPERARE e RIUTILIZZARE gli oggetti di plastica estendendone il ciclo di vita
  • RIDURRE l’uso di plastica adottando alternative ecosostenibili come installare un impianto di depurazione acqua.
Condividi...