ragazza che tiene in mano un bicchiere d'acqua

Bonus acqua potabile e credito d’imposta: tutte le novità

Il bonus per sistemi di filtraggio dell’acqua

Il Bonus Acqua Potabile è un credito d’imposta per i sistemi di filtraggio e microfiltrazione, riconosciuto dal 2021.

Lo scopo è quello di razionalizzare l’uso dell’acqua e ridurre il consumo di contenitori di plastica .

Il credito d’imposta acqua potabile spetta:
– nella misura del 50% delle spese agevolabili sostenute: l’ammontare complessivo delle spese non può essere superiore, per le persone fisiche non esercenti attività economica, a 1.000,00 euro per ciascuna unità immobiliare e, per gli altri soggetti, a 5.000,00 euro per ciascun immobile adibito all’attività commerciale o istituzionale;
– nel limite complessivo di 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021 e 2022 e nel limite di 1,5 milioni di euro per l’anno 2023.

L’art. 1 co. 713 della L. 234/2021, modificando l’art. 1 co. 1087 – 1088 della L. 178/2020, proroga al 31.12.2023 il credito d’imposta per l’acquisto di sistemi di filtraggio dell’acqua potabile.

Trattandosi di problematiche tecniche molto complesse e dipendenti da condizioni soggettive oltre che oggettive, è sempre consigliabile rivolgersi ad un commercialista

Il bonus per i depuratori d’acqua EcoWater Systems

Osmosi inversa eDRO - Packaging

Bonus acqua potabile come richiederlo

Usufruire del Bonus per depuratori acqua è molto semplice: occorre possedere la fattura di acquisto indicante il codice fiscale del soggetto che richiede il credito ed una scheda tecnica dell’impianto in questione che illustri brevemente le sue funzioni e le sue specifiche.

Il pagamento deve essere tracciabile quindi effettuato attraverso bonifico bancario , postale o altri sistemi compatibili. Per ovvie ragioni è escluso il pagamento in contanti.
L’ammontare delle spese deve essere comunicato all’Agenzia delle Entrate tra il ed il 28 febbraio dell’anno successivo a quello del sostenimento del costo tramite il portale web disponibile sul sito.

Si ricorda, infine, che il bonus può essere utilizzato anche in compensazione tramite F24.

È consigliabile consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate per eventuali aggiornamenti che potrebbero essere stati pubblicati a posteriori rispetto alla pubblicazione di questo articolo.

Questa è solo una delle agevolazioni fiscali possibili! Scopri le detrazioni sugli addolcitori con Ecowater Systems.

Ricevi maggiori informazioni



    Sono interessato ad un sopralluogo gratuito per verificare la fattibilità dell’installazione.

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto previsto dalla normativa sulla privacy.

    alla newsletter per ricevere notizie su detrazioni fiscali, novità dal mondo del trattamento acqua.

    Quanto fa 4 + 9 ?

    Condividi...