• L'acqua addolcita è sempre potabile?

    L'acqua addolcita è potabile e può essere bevuta senza problemi. L'addolcimento con resine a scambio ionico fa parte dei processi riconosciuti dal Ministero della Salute per il trattamento delle acque destinate al consumo umano.
  • L'acqua addolcita è salata?

    Nell'acqua addolcita aumenta il tasso di sodio e si mantiene inalterato quello di cloruro. Il gusto salato proviene dall'associazione di sodio e dei cloruri.
  • Cosa si intende per acqua addolcita?

    L'acqua addolcita è un'acqua priva di calcio e magnesio. Con l'acqua dura si formano macchie su lavandini, rubinetti docce e vestiti; depositi di calcare all'interno dei tubi; la biancheria si indurisce, gli elettrodomestici che utilizzano acqua richiedono una manutenzione frequente e spesso una durata ridotta. Questi sono alcuni degli effetti dell'acqua dura. Il processo di addolcimento è molto semplice: gli ioni di calcio e magnesio presenti nell'acqua vengono sostituiti con gli ioni sodio. Gli addolcitori d'acqua devono essere rigenerati regolarmente per rinnovare la loro capacità di rimuovere la durezza dell'acqua.
  • L'addolcitore favorisce la proliferazione batterica?

    Solo l'acqua stagnante favorisce la crescita batterica. In un addolcitore d'acqua, l'acqua scorre ogni giorno e la crescita batterica, in unità di trattamento delle acque, non rappresenta un rischio per la salute umana. L'addolcimento dell'acqua è un trattamento preventivo contro i batteri pericolosi come la legionella.
  • Cosa implica per il nostro organismo l'eliminazione delle molecole di calcio dall'acqua?

    Un apporto sufficiente di calcio è indispensabile alla salute.Tuttavia, le molecole di calcio disciolte nell'acqua da bere sono poco assimilate dall'organismo umano, di conseguenza la loro eliminazione non comporta alcun cambiamento.
  • L’acqua dell’acquedotto non è già trattata?

    L'acqua del rubinetto è il prodotto alimentare più sorvegliato e controllato. L'acqua che arriva alle vostre abitazioni è sana e rispetta severe norme definite dalle autorità sanitarie. Molti acquedotti trattano l'acqua con cloro per eliminare i batteri. Alcuni addolciscono l'acqua. Ma il loro obiettivo è solamente quello di rientrare nei parametri limite di legge. Per eliminare la durezza, l'odore e il sapore di cloro è necessario ricorrere ad un sistema di trattamento acqua installato direttamente presso la propria abitazione.
  • E' vero che il calcare mi fa spendere di più?

    Un esempio: 1,5 mm di calcare su una resistenza fa aumentare il consumo di energia del 16%, e 12,7 mm di calcare fanno aumentare il consumo di energia del 64%.Di conseguenza, una caldaia o un impianto di riscaldamento consumerà dal 20% al 30% di energia in più a causa del calcare.
  • Quanto costano gli impianti di trattamento acqua?

    Un addolcitore EcoWater si ripagherà da solo:- Il trattamento dell'acqua aiuta l'impianto di riscaldamento a funzionare più efficientemente permettendoti di ridurre le spese del gas. L'addolcitore EcoWater protegge inoltre l'impianto idrico e tutti gli elettrodomestici che utilizzano acqua. Infine uno studio pubblicato sul Battelle Report nel 2011 ha dimostrato come l'acqua addolcita permetta di ridurre le spese per saponi e detersivi fino al 50%.
  • Come faccio a sapere se devo necessariamente addolcire la mia acqua?

    Ci sono macchie ferrose e rossastre sul tuo lavandino, doccia, vasca? Ci sono residui di calcare sulla rubinetteria? Il rosone della doccia ha i forellini chiusi? L'acqua è sporca, torbida e a volte maleodorante?- Ti sembra che la tua lavastoviglie non si efficiente nel lavaggio? Se hai risposto si ad una di queste domande significa che avresti bisogno di un impianto di addolcimento. Rivolgiti ad un concessionario EcoWater per maggiori chiarimenti.
  • L’acqua in bottiglia non è migliore dell’acqua del rubinetto?

    Come l'acqua del rubinetto può variare da zona a zona, così l'acqua in bottiglia varia da marca a marca. Alcune acque imbottigliate sono prodotte da sistemi ad osmosi inversa, che riducono le impurità di oltre il 95%. Il sistema ad osmosi inversa è disponibile per la vostra casa dal vostro rivenditore di zona EcoWater Systems.L'acqua in bottiglia costa 150 volte di più rispetto all'acqua del rubinetto e non è consegnata a domicilio.
  • Perché installare l'osmosi inversa?

    L'acqua potabile dalla rete comunale raggiunge i rubinetti priva di germi e batteri vivi, anche se sono sempre presenti in acqua e in decomposizione sotto l'azione del cloro. L'osmosi inversa è l'unico dispositivo di trattamento delle acque che rimuove il sapore di cloro. Inoltre l'installazione di un impianto a osmosi inversa permette di ridurre notevolmente la spesa nonché l'utilizzo di plastica. Senza contare la fatica ed il tempo dedicati all'acquisto di bottiglie di acqua al supermercato.
  • 1

logo ecowater systems piccolo

logo ecowater systems piccolo

Condividi su...

certificazioni-iso-ce-tifq-nsf