L’acqua è un ingrediente fondamentale in cucina: preparare bevande, lavare, cuocere, bollire, impastare e altro ancora, rendono questo prezioso elemento fondamentale.

Le sostanze contenute nell’acqua sono in parte assorbite dai cibi e ne influenzano sapori e odori. Ciò nonostante tendiamo a sottovalutare il preziosissimo ruolo che l’acqua ha nella realizzazione dei nostri piatti, e non consideriamo che, a volte, è proprio l’acqua che può compromettere la buona riuscita di una preparazione culinaria.

L’acqua osmotizzata, grazie al processo di filtrazione che subisce, viene privata di tutte quelle sostanze che ne modificano odore e sapore, ad esempio il cloro, il sodio il calcio, il manganese. L’acqua osmotizzata è quindi particolarmente adatta per la cucina, ecco perché:

 

- È OTTIMA PER LA PREPARAZIONE DI BEVANDE

L’acqua è il principale ingrediente nella preparazione di tè e tisane, è facile quindi comprendere perché la sua qualità sia fondamentale per ottenere tè gustosi e tisane di buona qualità. Molto spesso accade di non riuscire a gustare il sapore autentico di una bevanda a causa dell’elevata concentrazione degli elementi presenti nell’acqua che si utilizza. Grazie al suo gusto gradevole invece, l’acqua osmotizzata è ideale per la preparazione di tè e tisane poiché ne esalta odori e sapori senza modificarli. E cosa dire delle tisane purificatrici che spesso prepariamo senza preoccuparci della qualità dell’acqua che utilizziamo?

- È ADATTA PER I NEONATI

Grazie alla sua purezza microbiologica ed al basso valore di residuo fisso, l’acqua osmotizzata è adatta per l’alimentazione dei neonati. Il suo utilizzo inoltre è consigliabile per il lavaggio dei biberon al fine di evitare qualsiasi forma di contaminazione chimica e microbiologica. Purché ovviamente tutto l’impianto di erogazione e il sistema di filtrazione siano correttamente manutenuti da personale tecnico qualificato e specializzato, i filtri siano cambiati seguendo le indicazioni del produttore, la pulizia sia scrupolosa e ben fatta.

- È IDEALE PER LA PREPARAZIONE DI PASTA E PIZZA

Il cloro interferisce negativamente con i lieviti: essendo un biocida, uccide i batteri presenti nei lieviti che sono alla base del processo di lievitazione. Utilizzare acqua osmotizzata nella preparazione di prodotti da forno, favorisce la lievitazione e garantisce risultati ottimali.

- PERMETTE DI RIDURRE IL TEMPO DI DIGESTIONE

L’acqua osmotizzata è tendenzialmente acida, di conseguenza facilita i processi digestivi grazie alla bassa concentrazione di Sali in essa disciolti.

 

Vuoi maggiori informazioni su come disporre di acqua osmotizzata di ottima qualità direttamente dal tuo rubinetto? Contattaci e ti invieremo le informazioni sul nostro distributore più vicino a casa tua.

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

logo ecowater systems piccolo

logo ecowater systems piccolo

Condividi su...

certificazioni-iso-ce-tifq-nsf