Tutti noi veniamo travolti dalla quotidianità, dal lavoro e dagli impegni famigliari e spesso ci dimentichiamo di compiere anche le azioni più elementari, di avere quelle piccole accortezze che possono fare la differenza e che, necessariamente, influiscono sul nostro corpo, sul nostro benessere e sulla nostra vita.

A questo proposito, vi è mai capitato di dimenticarvi di bere? O di pensarci ma di essere talmente presi da ignorare questo, seppur basilare, bisogno?

Per ovviare al problema sono state realizzate varie app, alcune delle quali gratuite, altre a pagamento, che calcolano la percentuale di idratazione da soddisfare in base alle vostre caratteristiche fisiche e che, se lo desiderate, vi ricordano proprio di bere.

Una app molto carina che vi segnaliamo si chiama LA MIA ACQUA ed è scaricabile gratuitamente sia dagli Apple Store che dai Play Store.

LA MIA ACQUA permette di aggiungere man mano la quantità ed il tipo di bevande assunte durante la giornata e, se l'utente si dimentica di bere, glielo ricorda inviandogli una serie di promemoria ad intervalli regolari. Alla prima apertura occorre specificare il genere, il peso corporeo e l’unità di misura preferita. E' anche possibile stabilire se ricevere o meno notifiche push.

Applicazioni simili, altrettanto valide sono WaterTime Gratuito e Water Minder, a pagamento per App Store.

Qualcuno si chiederà se sia normale avere un’app che ci ricordi anche quando bere ma d’altronde a cosa serve la tecnologia se non ad aiutarci ad organizzare al meglio la nostra vita e, se possibile, a migliorarla?

 

logo ecowater systems piccolo

logo ecowater systems piccolo

Condividi su...

certificazioni-iso-ce-tifq-nsf