report-acque-minerali

Lo scorso 5 giugno 2017 è andata in onda una puntata di Report dedicata al consumo di acqua in bottiglia in Italia. Report si interroga sul perché vari elementi, pur rientrando nei parametri previsti dalla legge, non vengano pubblicati sulle etichette delle bottiglie.

Anche per il 2017 restano validi gli incentivi fiscali per l'acquisto di un addolcitore d'acqua. Se hai letto il nostro articolo sul funzionamento di un addolcitore ti sarai reso conto che i benefici che derivano dall'installazione di un piccolo impianto di addolcimento sono diversi. Dal punto di vista energetico sono quantificabili per esempio in una riduzione dei consumi del 18% per ogni mm di calcare rimosso. 

La primavera porta con sè una luce e una freschezza che ci fa venire voglia di chiudere in un cassetto l'inverno, di spalancare le finestre e dare il benvenuto al sole e all'estate che arriva. Ecco forse perché le mamme e mogli spesso approfittano delle vacanze di Pasqua per "rinfrescare" la casa. 

Si sente sempre parlare di addolcitori ma in Italia non sono molte le persone che conoscono il loro funzionamento. Scopo di un addolcitore è, come annuncia il termine stesso, addolcire l'acqua. In Italia sono tante le zone che hanno una percentuale di durezza dell'acqua abbastanza elevata.

Il Ministero della Salute, su richiesta di Aqua Italia, l'associazione delle aziende costruttrici di impianti e componenti per il trattamento delle acque primarie, ha chiarito le norme in vigore sul parametro della durezza.

Tutti noi usiamo l'acqua ogni giorno per compiere le azioni più diverse: lavarci i denti, lavarci le mani, lavare l'auto, pulire la casa, fare il bagno, fare la doccia, innaffiare il giardino... Lo spreco di acqua è costante e continuo ma nessuno si rende conto di quanti litri vengano sprecati anche per le azioni più semplici. Esegui il test per scoprire quanto sei ferrato in materia: https://www.onlinequizcreator.com/it/quanto-ne-sai-di-acqua/quiz-252242

Tutti noi veniamo travolti dalla quotidianità, dal lavoro e dagli impegni famigliari e spesso ci dimentichiamo di compiere anche le azioni più elementari, di avere quelle piccole accortezze che possono fare la differenza e che, necessariamente, influiscono sul nostro corpo, sul nostro benessere e sulla nostra vita.

L’acqua del rubinetto, in molte zone d’Italia, risulta molto calcarea, ovvero ricca di Calcio e Magnesio.

Molti dermatologi confermano che un’acqua troppo dura, quindi troppo calcarea tende a seccare la pelle e ad inaridirla. Per una persona che soffre già di dermatite o di secchezza cutanea, l’acqua che usa può fare la differenza.

EcoWater Systems, primo produttore mondiale di addolcitori d'acqua residenziali, ha lanciato sul mercato la nuova gamma di addolcitori eVOLUTION. Performanti e connessi, prodotti con materiali premium, dalle caratteristiche esclusive, funzionali ed efficienti, dotati della tecnologia Wi-Fi Hydrolink plus®.

La Legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015) ha prorogato al 31 dicembre 2016  sia la detrazione fiscale del 65% per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli edifici, sia la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie.

Report

In questa puntata del 24/10/2016, Report si interroga su quanta plastica usiamo ogni giorno. Bottiglie, alimentari, imballaggi. La plastica è parte della nostra quotidianità ma, vogliamo davvero che sia così? Come ci racconta la giornalista, il 90% degli imballaggi è composto da plastica, il che significa entrare in contatto con antiossidanti, inchiostri e solventi ogni giorno di ogni mese di ogni anno. 

logo ecowater systems piccolo

logo ecowater systems piccolo

Condividi su...

certificazioni-iso-ce-tifq-nsf