Questa settimana ecco per voi la ricetta delle tigelle di Nadia. Le tigelle sono focaccine tipiche delle zone di montagna modenesi.

acqua in bocca 392x800 tigelle

Ingredienti per 4 persone

350 ml di acqua

300 ml di latte

1 kg di farina 0

40 gr. di lievito di birra

15 gr. di sale

Preparazione:

Prendi un contenitore e versa farina, lievito e sale. Mescola bene.

Versa nel contenitore l'acqua insieme al latte. Impasta.

Copri l'impasto con la pellicola e lascialo lievitare per un'ora ad una temperatura

superiore a 20°. Dopo circa un'ora il volume dell'impasto sarà raddoppiato.

Reimpasta e stendi con il mattarello ottenendo uno spessore di circa 1 cm.

(in base allo spessore la tigella verrà più o meno alta).

Fai gli stampi con il bicchiere.

Disponi gli stampi su una teglia o su un vassoio. Accertati che siano separati tra 

loro perché, in caso contrario, si attaccherebbero gli uni agli altri.

Cuocili sulla tigelliera regolando la temperatura in base allo spessore.

Cuoci  fino a che non ottieni una doratura esterna.

Farcisci a piacere con prosciutto, formaggio... 

Nota sull'autrice: Nadia è una mamma e una moglie, ora in pensione; ha 

lavorato nei vigili urbani e nel comune del suo paese, in provincia di Modena, ha

un figlio di nome Fabio, 10 gatti e una passione esagerata per i dolci.

        Ricordati che il cloro dell'acqua interferisce con la lievitazione,

              fondamentale per l'impasto.

logo ecowater systems piccolo

logo ecowater systems piccolo

Condividi su...

certificazioni-iso-ce-tifq-nsf